martedì 12 novembre 2013

Scaramanzia e superstizione vip ADRIANA VOLPE


Mai più viola!
Adriana Volpe

"L’unica volta che ho indossato il viola in una diretta tv, ho visto l’inferno! Conducevo un programma su Telemontecarlo, forse la prima trasmissione interattiva della televisione: i ragazzi telefonando da casa potevano interagire tramite i loro cellulari con dei videogames in studio. Tutto rigorosamente in diretta. Bene, quella puntata l’intero sistema andò in tilt e io dovetti improvvisare su due piedi un monologo per occupare in qualche modo i quaranta minuti di programma.
Un altro curioso aneddoto che mi porta ad avere una grande e motivata diffidenza per quella particolare tinta risale solo a qualche anno fa: a Mezzogiorno in famiglia si presentò un’ospite vestita di viola... Non osandoci dirle nulla, visto anche la sua importanza, noi della troupe cercammo di tranquillizzarci facendo ogni sorta di speculazione visiva su quel abito: qualcuno lo vedeva prugna, altri melanzana, chi ciclamino e chi ancora lilla. Ma i nostri sforzi ottici, al limite della daltonica, furono presto dissipati dal fragoroso scoppio di un enorme faro, proprio sopra la nostra testa.
Adesso che l’ho provato sulla mia pelle, capisco bene perché un personaggione come Raffaella Carrà un giorno cacciò via dallo studio, tra lo sgomento generale, una truccatrice solo perché portava un golf viola. ".

Nessun commento:

Posta un commento